Ammore e…tanti premi meritati per i Manetti !!

Lo scorso 21 marzo, il musical all’italiana “Ammore e malavita” ha stravinto alla serata di premiazione dei David di Donatello 2018, con il titolo di miglior film della 63esima edizione degli Oscar italiani. Del resto le voci che volevano i Manetti Bros tra i favoriti per questo premio erano tante, c’era chi aveva previsto un trionfo a tutto tondo già dal successo riscosso per la loro partecipazione festival del Cinema di Venezia ( vedi mio articolo di settembre 2017). Del resto il loro “Ammore e Malavita” ha totalizzato ben quindici candidature : tra cui miglior film, miglior regia, migliori attori non protagonisti, superando di poco il collega Ferzan Ozpetek con la pellicola “Napoli velata” che ne ha ottenute undici. Ma la coppia di registi romani, si è aggiudicata altre quattro statuette : migliori costumi, miglior musicista e migliore canzone originale. Del resto c’era da prevederlo, vista la bellezza della sua colonna sonora; infatti la musica è stata la protagonista indiscussa, insieme ai personaggi, di questo successo cinematografico. Pensate sia finita qui? Assolutamente no, perchè non contenti di conquistarsi un posto d’onore per le categorie sopra citate, la giuria ha assegnato al film dei Manetti Bros altri riconoscimenti. E’ stata Claudia Gerini (con il primo David su sei nomination) ad arrivare prima per la categoria migliore attrice non protagonista, grazie al personaggio di Donna Maria, da lei interpretato nel musical. Al momento della consegna, visibilmente emozionati, i Manetti hanno dedicato la vittoria anche al loro pigmalione e fido compagno di avventure lavorative, l’attore Giampaolo Morelli, che non era presente alla cerimonia per motivi di salute. E così loro malgrado, gli outsider del cinema italiano, da sempre considerati estranei alle logiche del cinema ufficiale, hanno ancora una volta stupito il pubblico e la critica. Io non ero sorpresa di questo finale con il botto, anzi, sicuramente ricorderete che ho sempre tifato per loro. Ho avuto anche il piacere di intervistarli… perciò sono ancora più contenta per la loro vittoria !!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *